0
  Login

ArchiWall 2

Plug-in per la realizzazione di muri ad andamento irregolare

In ArchiSuite 16, ArchiWall 2 non è presente. Le sue funzioni migliori sono state integrate in ArchiTools.

Download ArchiWall 2 Presentazione (italiano) – .mov 124,1 Mb –

Descrizione

 

ArchiWall 2 è un add-on con cui è possibile aggiungere, ai normali muri di ArchiCAD, delle “sovrastrutture” che permettono di trasformare questi semplici blocchi prismatici in elementi progettuali multiformi.

 

Gli elementi creati sono singole istanze di un oggetto di libreria che interagisce con l’add-on, ma che può essere utilizzato anche indipendentemente, sebbene con significative limitazioni.

 

Questa soluzione vi permetterà, per esempio, di passare il vostro progetto ad un collega che non possiede ArchiWall 2, senza il rischio di fornirgli una rappresentazione incompleta; basterà ricordarsi di passargli anche la libreria ArchiWall 2, o registrare il progetto in formato Archivio.

 

L’elemento creato da ArchiWall 2 riporta tutte le caratteristiche geometriche del muro da cui viene originato, compresi i tagli effettuati con le falde e le aperture realizzate con porte e finestre.

 

L’oggetto mantiene un legame con il muro originario, con la possibilità di aggiornamento automatico (in tempo reale) o manuale, ma questo legame non è vincolante. Infatti, a differenza di quanto accade con gli oggetti “Accessori” di ArchiCAD, quelli di ArchiWall possono restare presenti e funzionali anche se si decide di cancellare il muro utilizzato per crearli.

Metodo di lavoro

 

Utilizzare ArchiWall 2 è molto semplice, basta selezionare il muro a cui vogliamo “collegare” l’oggetto e scegliere dalla palette la tipologia di trasformazione preferita tra le sette a nostra disposizione.

 

Da ogni tipologia di trasformazione si accede ad una finestra di settaggi dove è possibile decidere i materiali da assegnare all’oggetto, la quota di partenza e l’altezza totale, gli attributi di pianta e il livello di sezione.
Essendo collegato al muro, l’oggetto creato eredita da questo anche i fori di porte e finestre.

 

Se, dopo la creazione dell’elemento, vengono modificate nel muro ospite le dimensioni di porte o finestre, o ne vengono tolte od aggiunte, basta selezionare l’elemento ArchiWall e cliccare il pulsante “Aggiornamento dati”, nella palette di ArchiWall 2.

 

L’aggiornamento può avvenire anche automaticamente attivando l’opzione “Auto-aggiornamento” dai settaggi dell’elemento.

 

Tutti i settaggi assegnati agli elementi possono essere modificati anche dopo il loro posizionamento in pianta, selezionando l’apposito pulsante nella palette o selezionando direttamente l’oggetto per accedere alla finestra di settaggio.

 

Per le tipologie di trasformazione che prevedono la definizione di sagome, come profili o percorsi, è possibile, dopo aver creato l’elemento ArchiWall riottenere, con il pulsante “Esplodi” presente nella palette di ArchiWall, una copia di tali elementi.

Questa opzione permette di modificare la geometria degli elementi creati e di riportare gli stessi profili e percorsi su altri muri.
Una volta modificata la geometria degli elementi esplosi è possibile rigenerarli cliccando sul pulsante“Aggiornamento geometria”.

 

Gli oggetti ArchiWall sono collegati ai muri ospiti, ma non dipendono da loro, quindi è possibile cancellarli dopo la creazione dell’elemento voluto.
In questo modo è possibile visualizzare solo la sagoma dell’oggetto per la creazione d’elementi d’arredo o di decorazioni.
ArchiWall ha tenuto conto anche della possibilità di esportare gli elementi creati in altri file oltre alla possibilità di interscambio di documenti tra colleghi e tutto questo senza il rischio di fornire una rappresentazione incompleta, per farlo basterà ricordarsi di fornire anche la libreria ArchiWall, oppure registrare il progetto in formato Archivio.
L’elemento creato da ArchiWall riporta tutte le caratteristiche geometriche del muro da cui viene originato, compresi i tagli effettuati con le falde e le aperture realizzate con porte e finestre.
Con Archicad gli oggetti ArchiWall possono essere editati anche se naturalmente in maniera più limitata.

 

 

Uno dei nuovi strumenti presenti nella palette di ArchiWall 2 consente all’utente di creare finestre personalizzate, nicchie e fori vuoti, solo disegnando la loro sagoma con un retino.

 

Questo strumento può essere utilizzato (con lievi differenze) in pianta o in alzato, comparirà comunque la finestra di settaggio che è il normale dialogo dei settaggi dello strumento Finestra.
Sempre nel pannello dell’interfaccia utente, denominato “ArchiWall”, si può scegliere se realizzare una nicchia, un semplice foro privo di infisso, o una finestra vera e propria, nonché accedere ai parametri dimensionali e la risoluzione per gli eventuali lati curvi.
Usando gli stessi bottoni sulla destra, si può accedere ai parametri caratteristici delle finestre di Archicad, nonché ai settaggi di penne, metriali e griglie, il tutto in modo molto intuitivo.

 

 

Facendo click sul pulsante Creazione cornicioni, il cursore di ArchiCAD viene contrassegnato con un piccolo cerchio, per segnalare che è necessario indicare la faccia del muro di riferimento.

 

Dal momento che solitamente lo stesso cornicione è utilizzato su più facciate dello stesso edificio, o di più edifici di uno stesso complesso edilizio, si è ritenuto più pratico rendere ciclico questo comando.
Ciò significa che, una volta cliccato il lato del primo muro, il cursore resterà contrassegnato dal cerchio, e sarà possibile continuare ad indicare ulteriori pareti su cui posizionare altri cornicioni.
Questi saranno definiti tutti insieme, e saranno quindi tutti uguali. Sarà comunque possibile editarli in seguito, anche singolarmente.

La funzione Colore 3D permette di realizzare delle coloriture di forma arbitraria sulla superficie dei muri lineari e trapezoidali.

Nella finestra Sezione/Alzato, tracciare l’area da colorare sul muro, utilizzando lo strumento Retino, poi selezionare insieme Muro e Retino, e fare click sul pulsante Colore 3D.

 

 

Comparirà una finestra di settaggio analoga alle altre, che consente di settare l’aggiornamento automatico, lo spessore dell’elemento, impostare la risoluzione per gli eventuali lati curvi, la penna utilizzata per tracciare i contorni dell’elemento nella finestra 3D, ovviamente i Materiali ed il gioco è fatto… ma è anche possibile modificare tutte le impostazioni quando si vuole. 

23 thoughts on “ArchiWall 2

  1. anonymous - 7 Febbraio 2019 at 18:45

    I simply want to tell you that I’m newbie to weblog and truly enjoyed you’re web site. Most likely I’m want to bookmark your blog post . You really have very good stories. Thanks a lot for sharing your blog.

  2. John Deere Repair Manuals - 9 Febbraio 2019 at 14:16

    Impressive piece of content! The way we wish had that understanding. I’m hoping to study a lot more on your side. You will find you might amazing details combined with idea. I’m sure tremendously contented with that info.

  3. Mitch Syon - 14 Febbraio 2019 at 20:10

    I want to start a website and I have no idea how. It has to be free and relatively simple, and I want other people to be able to comment on articles/pictures. Any suggestions?.

  4. Dallas Cadotte - 16 Febbraio 2019 at 4:20

    I want to start selling hair bows. How do I get a website started and what are the costs?. How do I design it?.

  5. Tractor Workshop Manuals - 19 Febbraio 2019 at 5:21

    I discovered your blog site internet site on the search engines and check a few of your early posts. Maintain in the very good operate. I simply extra increase Feed to my MSN News Reader. Seeking toward reading much more on your part at a later time!…

  6. Alease Ranildi - 25 Febbraio 2019 at 14:42

    I want to create a custom WordPress theme, but I don’t have administrative access to the computer that I’m using, so I can’t install WordPress to test my theme. Is there another easy way to do it? I have photoshop, and notepad ++ both installed on my flash drive, but as far as I know there is no way to install WordPress on a flash drive..

  7. puzzle adventure - 11 Marzo 2019 at 4:28

    I have been checking out some of your stories and it’s pretty good stuff. I will make sure to bookmark your site.

  8. tech news sites - 14 Marzo 2019 at 4:40

    I have been browsing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours. It’s pretty worth enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers made good content as you did, the web will be a lot more useful than ever before.

  9. Business Plan - 16 Marzo 2019 at 18:10

    Thanks for the sensible critique. Me & my neighbor were just preparing to do a little research about this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more from this post. I am very glad to see such fantastic information being shared freely out there.

  10. jewellery shop - 16 Marzo 2019 at 19:26

    You could definitely see your enthusiasm within the work you write. The sector hopes for even more passionate writers such as you who aren’t afraid to mention how they believe. Always follow your heart.

  11. entertainment news - 16 Marzo 2019 at 19:28

    What i do not understood is actually how you’re no longer really a lot more smartly-favored than you might be now. You’re so intelligent. You realize thus considerably with regards to this subject, produced me in my opinion imagine it from numerous varied angles. Its like men and women are not involved until it¡¦s one thing to do with Lady gaga! Your personal stuffs great. Always take care of it up!

  12. international flights - 17 Marzo 2019 at 2:07

    hey there and thank you for your info – I’ve certainly picked up something new from right here. I did however expertise a few technical points using this web site, as I experienced to reload the web site a lot of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your web hosting is OK? Not that I’m complaining, but sluggish loading instances times will sometimes affect your placement in google and can damage your quality score if advertising and marketing with Adwords. Well I’m adding this RSS to my email and can look out for a lot more of your respective intriguing content. Ensure that you update this again soon..

  13. medical school - 17 Marzo 2019 at 2:08

    I really appreciate this post. I¡¦ve been looking all over for this! Thank goodness I found it on Bing. You have made my day! Thanks again

  14. book flight and hotel - 17 Marzo 2019 at 4:44

    As a Newbie, I am constantly exploring online for articles that can benefit me. Thank you

  15. cool tech gadgets - 17 Marzo 2019 at 4:45

    Good ¡V I should definitely pronounce, impressed with your web site. I had no trouble navigating through all the tabs and related information ended up being truly easy to do to access. I recently found what I hoped for before you know it in the least. Quite unusual. Is likely to appreciate it for those who add forums or anything, site theme . a tones way for your customer to communicate. Excellent task..

  16. tech - 17 Marzo 2019 at 4:45

    Thanks for another great article. The place else may anyone get that type of information in such an ideal approach of writing? I have a presentation subsequent week, and I am on the look for such info.

  17. fitness - 18 Marzo 2019 at 20:02

    Thank you for another informative web site. The place else may just I am getting that kind of information written in such an ideal method? I have a venture that I am just now working on, and I have been on the glance out for such info.

  18. canvas art - 18 Marzo 2019 at 20:28

    Valuable information. Fortunate me I discovered your web site accidentally, and I’m shocked why this accident did not came about earlier! I bookmarked it.

  19. recipe - 18 Marzo 2019 at 20:39

    Thanks for every other informative website. Where else could I get that type of information written in such a perfect method? I’ve a venture that I’m simply now running on, and I’ve been at the glance out for such information.

  20. public law - 1 Aprile 2019 at 14:12

    I have recently started a web site, the info you provide on this web site has helped me greatly. Thanks for all of your time & work.

Leave a Reply